Beatrice Cozzi Parodi con l'oro olimpico Igor Marenic

Sono state 140 le imbarcazioni, provenienti da undici diverse città europee, che hanno navigato nelle acque di Marina degli Aregai in occasione della terza edizione della Carnival Race, organizzata dallo Yacht Club Sanremo.

Manifestazione che è un appuntamento fisso per gli amanti della nautica, e che vede il Gruppo Cozzi Parodi impegnato in prima linea nella sua organizzazione e promozione.

Come dichiarato in più occasioni dalla Dott.sa Beatrice Cozzi Parodi, imprenditrice Sanremese a capo del Gruppo, siamo favorevoli agli eventi che possano dare ulteriore linfa vitale alla Riviera di Ponente sia dal punto di vista del conivolgimento locale, sia dal punto di vista del coinvolgimento turistico; attirando pubblico proveniente da tutto il mondo, che visita e si muove nel nostro territorio creando economia per tutte le attività connesse.

Quest'anno in qualità di osservatore era presente anche il croato Igor Marenic, oro olimpico nella classe 470 a Rio 2016, insieme al suo coach Andrea Mannini dello Yacht Club Sanremo, a confermare l'alto livello agonistico raggiunto da questa manifestazione.

La premiazione è avvenuta presso il Porto Marina degli Aregai abbracciato da un abbacinante tramonto. Con la tradizionale consegna dei premi da parte della Dott.sa Beatrice Parodi.

Nella classifica femminile, con un totale di cinque prove portate a termine, si aggiudicano l’argento le liguri dello Yacht Club Sanremo Veronica Ferraro e Giulia Ierardi, precedute dalle tedesche Sofie Schone e Line Thielemann e seguite al terzo posto dalle croate Antonia Kusteza e Diazija Pezic.

Nella classe 420 Open, invece, solo quattro prove senza, quindi, lo scarto della peggiore con il completamento della quinta prova. La classifica finale risulta condizionata dalle numerose squalifiche per partenza anticipata(OCS), e dunque premia i più “precisi” sulla linea. A vincere sono stati i greci Telis Athanasopoulos e Dimitris Tassios, davanti ai turchi Tansli Sarzak e Api Atil e agli italiani Federico Pezzilli e Giovanni Bagnolini (Circolo Velico Ravennate).

Hanno concluso al primo posto Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare), che stanno disputando una stagione molto positiva con la vittoria del campionato Nord Americano e il 5 posto alla Coppa del Mondo a Miami in questi primi due mesi. Dietro i due giovani romani i turchi Deniz Cinar e Ates Cinar, al terzo posto le olandesi Afrodite Zeger e Anneloes Van Veen.